Author:

Christus vivit: come consegnare il Vangelo ai giovani del nostro tempo

L’esperienza del Sinodo ha sollevato domande su come tenere viva l’esperienza generativa della fede cristiana. I giovani rappresentano la possibilità di consegnare qualcosa di sé. Per questo il Sinodo (nel suo percorso) è stato promessa di speranza: soprattutto che si possa dare risposta a ciò che talvolta ci mette in ansia, come la fatica di interagire con la cultura contemporanea nella quale i giovani stanno … Continua a leggere Christus vivit: come consegnare il Vangelo ai giovani del nostro tempo »

Papa Francesco: firmata la Lettera post sinodale ai giovani

Il Papa è a Loreto per la visita in cui, nel giorno dell’Annunciazione, ha firmato la Lettera post-sinodale ai giovani “Christus vivit”, Cristo vive, titolo annunciato dallo stesso Pontefice nel suo discorso. La firma è avvenuta alle 10,20 subito alla fine della Messa celebrata nella Santa Casa direttamente sull’altare dove poi Francesco ha deposto una rosa d’oro. Il testo sarà reso pubblico il 2 aprile prossimo con una conferenza stampa, come … Continua a leggere Papa Francesco: firmata la Lettera post sinodale ai giovani »

“La disaffezione alla preghiera è colpa di noi adulti”

I giovani vivono “raccontandosi” continuamente, ma non sono capaci di “sentire” profondamente. Ne è convinto fratel Michael Davide Semeraro, monaco benedettino, che “rilegge” per il Sir il rapporto tra i giovani e la preghiera, una delle tre pratiche tradizionali della Quaresima. “Nei giovani c’è una disaffezione alla preghiera dovuta alla mancanza di iniziazione ad essa” da parte di noi adulti, la tesi di fondo. La Quaresima … Continua a leggere “La disaffezione alla preghiera è colpa di noi adulti” »

Alla scuola del Maestro

La proposta si rivolge a chi, singolo o in gruppo, in questa fascia di età, anche su consiglio dei propri sacerdoti, desidera vivere un’occasione più intensa di ascolto della Parola e di amicizia nella Chiesa. Don Pietro e don Michele sono disponibili a farsi presenti nelle parrocchie o, ancor meglio, nei vicariati per presentare le proposte. Come già si faceva negli anni scorsi l’idea potrebbe … Continua a leggere Alla scuola del Maestro »

Cosa vuoi che io faccia?

La proposta si rivolge a chi, singolo o in gruppo, in questa fascia di età, anche su consiglio dei propri sacerdoti, desidera vivere un’occasione più intensa di ascolto della Parola e di amicizia nella Chiesa. Don Pietro e don Michele sono disponibili a farsi presenti nelle parrocchie o, ancor meglio, nei vicariati per presentare le proposte. Come già si faceva negli anni scorsi l’idea potrebbe … Continua a leggere Cosa vuoi che io faccia? »

Chiesa missionaria ponga al centro ascolto, accoglienza, dialogo, sinodalità

“Il recente Sinodo dei vescovi celebrato lo scorso ottobre non è stato che l’ultima, palese conferma che nel quadro di un mondo globale come il nostro non si può parlare di giovani in modo indifferenziato. In Europa l’adesione alla fede e la pratica religiosa sono messe duramente alla prova. Ci troviamo all’inizio di un nuovo processo di aggiornamento. Occorre cercare linguaggi e modelli innovativi di … Continua a leggere Chiesa missionaria ponga al centro ascolto, accoglienza, dialogo, sinodalità »

GMG Panama

In allegato potete consultare le diverse pagine e gli approfondimenti che Il Settimanale ha dedicato alla GmG di Panama con le testimonianze dei partecipanti e di chi, in Diocesi, ha seguito l’evento con la diretta video.

Con Legàmi per guardare Como da un’altra prosettiva

Da una prima esperienza con i senza tetto a Milano, alla nascita di un gruppo che, due volte al mese, esce per le strade di Como per incontrare chi vive ai margini. Dalle pagine de “Il Settimanale” nr. 02/2019, del 17 gennaio 2019, don Federico Pedrana, ora in Romania, ci racconta la genesi di questa esperienza.