Mentre il silenzio avvolge la Terra...

Ritiro di Avvento per giovani promosso dal Centro Diocesano Vocazioni

Il Centro Diocesano Vocazioni propone un pomeriggio di preghiera e di riflessione in preparazione al Natale per ragazzi e giovani dal 16 ai 30 anni domenica 15 Dicembre, dalle ore 14:30 alle ore 18:00 presso il Seminario di Como. Per chi desidera, alle ore 13:00, è possibile pranzare insieme portando ciascuno qualcosa da condividere. Durante il pomeriggio non è prevista la celebrazione della S. Messa. Alle ore 18:30, presso la vicina parrocchia di Muggiò, si può partecipare alla “Messa slow” (18:30-20:00). Per informazioni e per segnalare la presenza al pomeriggio contatta don Michele (340.7325850)

Qualche giorno fa ci è capitato di ascoltare un saggio giovane che ha detto: “Se perdiamo il silenzio, perdiamo Dio”. Fare silenzio per ascoltare Dio è quello che vorremmo fare il pomeriggio di Domenica 15 Dicembre prossima, III domenica di Avvento, presso il Seminario di Como. Un pomeriggio di silenzio, premessa fondamentale all’ascolto, alla preghiera e alla condivisione. Questi gli ingredienti con i quali vorremmo riempire questo pomeriggio (dalle ore 14.30 alle ore 18). Per chi volesse unirsi ad un momento di amicizia e condivisione sarà possibile trovarsi già per il tempo del pranzo (portando ciascuno qualcosa). Si è scelto di non prevedere la celebrazione della messa per cui ciascuno si organizzi autonomamente al mattino preferibilmente nella propria comunità. Si tenga però conto di questa possibilità: alle 18.30 presso la vicina chiesa parrocchiale di Muggiò, sarà celebrata la “Messa Slow” dalle 18.30 alle 20 (un’iniziativa della parrocchia, rivolta in particolare ai giovani nelle domeniche d’Avvento, per vivere un Eucarestia “senza fretta, per sentire e gustare interiormente”).

Diceva Dietrich Bonhoeffer: “Abbiamo paura del silenzio, siamo così abituati alle irrequietezza ed al rumore che ci appare terribile il silenzio, tanto da fuggirlo, da cacciarlo da un avvenimento all’altro, per non doverci trovare da soli faccia a faccia con il silenzio solo per un momento, per non doversi guardare allo specchio. Non abbiamo solo paura di fronte a noi stessi, paura di scoprirci, paura di esporci, ma abbiamo molto più paura di fronte a Dio, che disturba la nostra solitudine e ci mostra e ci smaschera. Temiamo tali incontri inquietanti e solitari con Dio e li evitiamo, evitiamo già di pensare a Dio, affinché improvvisamente non ci si avvicini troppo (…) ma solo in Dio è la vera pace e la tranquillità. Questo lo ha scritto insuperabilmente il grande padre della Chiesa Agostino: “Signore Dio, per te ci hai creati nella nostra anima inquieta finché non riposa in te“. Dio conceda a tutti noi questa pace, ci introduca nella sua quiete e nella sua solitudine, e noi lo ringrazieremo”.

Vi aspettiamo!  La proposta è rivolta a ragazzi e giovani dai 16 ai 30 anni. Per informazioni o per segnalare la propria presenza contattare direttamente don Michele (340.7325850)

Centro diocesano Vocazioni