Giornata Mondiale di preghiera per le Vocazioni 2019

Pellegrinaggio Diocesano dei Giovani

Come ogni anno si rinnova l’invito a pregare per le vocazioni in occasione della IV domenica di Pasqua. Il giorno precedente, sabato 11 Maggio, ci sarà il tradizionale appuntamento diocesano – rivolto in particolare ai giovani – del pellegrinaggio al Santuario della Madonna del Soccorso. Il programma prevede il ritrovo alla prima cappella del viale alle ore 16 del pomeriggio. Si salirà al santuario pregando il rosario e ascoltando alcune testimonianze vocazionali. Il vescovo Oscar proporrà ai giovani una riflessione a partire dal tema di questa giornata. Il pomeriggio si concluderà entro le ore 20.30 con la possibilità di condividere una cena a buffet.

Il tema della 56^ Giornata Mondiale di preghiera per le Vocazioni, proposto dall’Ufficio Nazionale, titola “Come se vedessero l’invisibile” e trae spunto da una frase della lettera agli Ebrei utilizzata già da Paolo VI in Evangelii Nutiandi e ripresa da papa Francesco nella Evangelii Gaudium: «Anche in quest’epoca la gente preferisce ascoltare i testimoni: “ha sete di autenticità […] reclama evangelizzatori che gli parlino di un Dio che essi conoscano e che sia loro famigliare, come se vedessero l’Invisibile» (Evangelii Gaudium, 150).

“Il mondo, che nonostante innumerevoli segni di rifiuto di Dio, paradossalmente lo cerca attraverso vie inaspettate e ne sente dolorosamente il bisogno, reclama evangelizzatori che gli parlino di un Dio, che essi conoscano e che sia a loro familiare, come se vedessero l’Invisibile” Evangelii Nutiandi 76